Che cos’è la tecnica della sospensione su TikTok? - Alessio Atria

Che cos’è la tecnica della sospensione su TikTok?

tecnica sospensione tiktok

A differenza di quanto può sembrare dal significato la “sospensione”, in realtà si riferisce al meccanismo che si cela dietro l’algoritmo.

In questo articolo ti spiego come creare contenuti che sfruttino al meglio questo sistema.

  • Teoria

È il valore che TikTok attribuisce a determinati segnali indotti dagli utenti per stabilire se il contenuto può andare virale o meno.

  • Crea video che attuano la “sospensione”

Che cos’è nel pratico? La sospensione è il tempo di permanenza dell’utente sul video pubblicato.

Se un’alta percentuale di persone rimane a guardare il contenuto anche oltre la sua durata, attivando quindi un loop di visualizzazioni, la piattaforma considererà il contenuto degno di diventare virale e lo piazzerà nel feed degli utenti correlati.

Quindi è formata da due fattori: il tempo medio di visione del video e la quantità di volte che viene visto da parte dello stesso utente.

Per aumentare la sospensione puoi utilizzare il loop, gli indovinelli, i video con trucchi di magie, ecc, insomma tutti quei contenuti che in media fanno guardare il video più di una volta.

  • Loop

Il loop è un metodo furbo per sfruttare l’algoritmo: significa “costringere” gli utenti a riguardarlo più e più volte, prima di capire che effettivamente il video non sarebbe andato oltre.

Per creare un loop perfetto è fondamentale utilizzare una musica che non abbia una fine, quindi la parte centrale e fare in modo che il finale si ricolleghi perfettamente all’inizio.

  • Indovinelli

Inserire degli indovinelli e fatti al massimo in 20/30 secondi, funzionano perché porta l’utente a rivedere il video, facendo per di più molte interazioni.

Voglio mostrarti un caso studio: questo video ha fatto 102k view, 8000like, 1200 commenti, 172 condivisioni in appena 24 ore. La domanda in stile indovinello è stata: “Cosa vedi per primo?” messa nell’anteprima.

  • Le altre caratteristiche

Il trucco: è un video che si commenta da solo che ti spinge a riguardarlo più volte, di facile consumo e altamente condivisibile. E’ entrato nell’audience organica realmente interessata ai contenuti.

Il valore aggiunto: interagire, interagire, interagire e non ho inserito hashtag a caso.

L’audio: ho usato uno di quelli preferiti dai follower negli ultimi 7 giorni. Ho provato questa tecnica su diversi video e funziona.

Un altro fattore che ne ha determinato l’enorme viralità è stata l’attenzione per i commenti.

  • Rispondi per ultimo alle risposte con più like per far in modo che si vedano in cima a tutti, per attrarre nuovi utenti ad interagire.
  • Fai domande aperte in alcuni commenti così da riportarli a rispondere nuovamente.
  • Cerca di creare una conversazione tra utenti.
  • Invita a vedere gli altri video sul profilo.
  • Ogni tanto ringrazia tutti.
  • Digli di taggare ipotetici amici interessati.
  • Fai attenzione se ti fanno delle richieste, tipo di crearne di simili oppure di rivelare il mistero o aiuti di altro genere. Ovviamente sii presente sempre.

Lo so, è un po’ impegnativo rispondere a tutti i commenti, ma è questo che crea la comunità e il senso di appartenenza.

👉I video con trucchi di magia sono quelli che in questo momento vanno tantissimo, e rispondono in pieno alla sospensione: gli utenti per cercare di capire il trucco lo guardano e riguardano decine di volte. 

Sono incappato in video da 1,2 BILIONI, (non milioni, ma bilioni!) di visualizzazioni.

Un numero spropositato! Posso affermare che io stesso li ho lasciati andare più e più volte proprio perché avrei voluto afferrarne il segreto.

Gli aspiranti illusionisti o chi lo fa già di professione sono “furbi”, e sanno che è questo desiderio a far crescere il proprio profilo e a rendere virali i video. 

A volte creano, per alcuni, anche tutorial su come li hanno realizzati: “guarda caso” sono condivisi centinaia di volte!

Quindi se dovessero rientrare nel tuo target e, ribadisco, solo se sono utili per il tuo account, puoi considerare questa tipologia di video.

Fammi sapere cosa ne pensi, e se hai mai applicato una di queste tecniche nei tuoi video.

Grazie

Alla prossima

Mr.TikTok

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.