CLICK DOPO CLICK NUOVO ACCOUNT TIKTOK - Alessio Atria

CLICK DOPO CLICK NUOVO ACCOUNT TIKTOK

Click dopo click nuovo account TikTok

Vuoi aprire un nuovo account business ma non sai da dove iniziare?Fantastico! Qui sotto ti ho spiegato click dopo click come fare.Buon apprendimento.

1°Passare l’account a pro

Passaggio molto semplice, ma fondamentale per aver tutti i dati.

Scegli interesse inerenti al tuo profilo. Dopo 4 giorni hai accesso ai dati analitici del profilo.

Non è stato fornito nessun testo alternativo per questa immagine

2°Prima di pubblicare “scalda l’account”(1-2giorni)

Interagisci con profili della stessa nicchia (es. makeup) e non con altri, i video che non ti interessano cliccare “non mi interessa più).

Interagire: mettere like, commentare, mettere like ai commenti con più interazioni. In genere è molto importante interagire all’interno di TikTok.

Categorizzare il profilo: è fondamentale (esempio makeup= interagire e interessarsi solo ad account simili).

3°Modifica il nome e il soprannome:

Nome@…:sceglilo con cura, perché lo puoi cambiare una volta ogni 30 giorni (ti sconsiglio di cambiarlo successivamente).

Il soprannome è indicizzato SEO: quindi o lasciate il nome della vostra attività, o inserite un particolare che vi contraddistingue.

4°Bio profilo

Descrivi quello che mostrati nel canale TikTok, e inserisci emoji e cta.

Es:👉MakeUp – HairStyle Artist

💅Ti insegno a truccarti

⬇Seguimi

Appena puoi link in Bio

Tips: metti link tree o jot url per tenere tutto tracciato, e collegalo ad un landing page, per dare valore in cambio della mail.

Prima di pubblicare

5°Suoni

Cerca e salva in preferiti quelli che vuoi utilizzare nei video.

Ti consiglio di prenderli da altri video di make up virali, o altrimenti osserva gli utenti americani con profili simili e cerca di usare i loro suon i prima che esplodano in Italia.

Se il video è parlato, usa comunque un suono e mettilo al minimo, perché parecchie persone cercano i contenuti dalla musica.

6°Hashtag

Funzionalità: categorizzare il contenuto, favorirne la ricerca da parti degli utenti tramite barra ricerca TikTok e sezione hashtag, e indicizzarlo SEO.

Non usare foryou/perte/fyp ecc., perché sono inutili (troppo grandi e audience troppo casuale).

Piccoli: al massimo 3 / 4 milioni di visualizzazioni. In media dalle 100K alle 1M views, poi dipende dai video TOP come ti spiego nelle prossime righe.

Come scegliere gli hashtag?

Coerenza con contenuto mostrato: esempio video makeup, non utilizzerò #tempolibero #casa #divertente, perché queste parole portano ad altri tipo di contenuti.

Pubblico: e vuoi colpire solo il pubblico in Italia, usali italiani, cosi come le scritte e descrizioni.

Obiettivo per sfruttare gli #: è apparire tra i TOP nella pagina di ricerca.

Esempio: se i TOP video di un # che vuoi scegliere hanno milioni di interazione (condivisioni, commenti, like, views), vuol dire che per batterli e arrivare tra quelli, devi fare altrettante(quindi è molto difficile).

Meglio arrivare primi in un # più piccolo e in nicchia, che in altri a caso.

Puoi anche non usarli: piuttosto che sceglierli sbagliati e sporcare l’audience non metterli.

Hashtag in continua crescita: dato l’aumento di utenti e di condivisioni video ogni giorno, gli # aumentano le visualizzazioni e i contenuti all’interno a vista d’occhio, quindi uno che può andar bene ora, probabilmente tra due settimana/ un mese sarà da cambiare.

Quanti usarne? Dai 4 a 6 massimo. Io ne uso 4

Creane uno con il tuo nome e utilizzalo

Attenzione: quando gli scegli controlla che all’interno ci siano video simili ai tuoi, perché altrimenti potresti sporcare la tua audience.

Esempio: usi #skincare e trovi dentro per la maggiore balletti o video di persone che fanno altro, potresti ottenere delle visualizzazione da persone che sono interessate ai quei contenuti e non allo skincare.

7°Pubblicazione:

Effetti

Nei tagli all’interno dei video ti consiglio di usare l’effetto transition all’interno dell’app.

Se utilizzi gli effetti di TikTok, l’algoritmo è molto felice.

👉TIPS: se vuoi iniziare tutti i video con lo stesso effetto è molto carino e interessante, soprattutto per le anteprima del tuo feed.

Scritte all’interno del video

Le puoi ingrandire, rimpicciolire con le dite, cambiare caratteri, colori e sono temporizzate.

Ti consiglio di inserire una scritta temporizzata all’inizio, dove spieghi con pochissime parole le curiosità di quel video, o quello che andrai a mostrare.

CTA: chiamata all’azione da parte di chi guarda. Non essere timido, utilizza frecce alla fine o scritte. Esempio: fammi sapere in un commento cosa ne pensi, fai una domanda che porta a rispondere tra i commenti, seguimi se vuoi altri consigli ecc.

👉TIPS scritte:

Le scritte non metterle troppo ai bordi, perché altrimenti si sovrappongo con la descrizione, o vengono tagliate nell’anteprima.

Per 6 o 9 video, utilizza lo stesso format. Esempio: scritta blu sopra, stesso genere di contenuto, stesso sfondo, stessa maglietta ecc. Questi sono consigli per mantere il feed più pulito.

Descrizione

Non fare poemi lunghi inutili. Piuttosto domande aperte, o parole chiave inerenti al contenuto. Anche queste parole sono correlate alla barra di ricerca TikTok.

Anteprima video

La puoi modificare prima della pubblicazione, seleziona un punto che suscita curiosità.

8°Salvare i video in bozze

Nella schermata della descrizione vicino a pubblica, puoi cliccare bozze per salvarli li.

9°Dati statistici

Non è stato fornito nessun testo alternativo per questa immagine

Il controllo di questi dati è fondamentale, sia su questa piattaforma che sulle altre.

Analitica generale profilo: indica il pubblico che stiamo andando a colpire, gli orari dove nostri follower sono più attivi.

Dati di ogni singolo video: bisogna controllarli spesso e sono fondamentali.

Non è stato fornito nessun testo alternativo per questa immagine

TikTok ti da modo di vedere se il contenuto è finito nei perte, se è piaciuto o meno, quante volte è stato visto e per quanto tempo.

10°Orari di pubblicazione

In questo momento che sono tutti a casa ti consiglio di pubblicare uno alle 11 e uno alle 17.

La regola generale: 30 min / 1 ora prima dell’orario in cui vuoi condividere.

👉TIPS: attualmente ti consiglio minimo un ora prima, perché l’algoritmo sta processando più contenuti rispetto a prima. 

Vita scolatica tradizionale: un video alle 13 e uno alle 17,30/18

Dopo i primi dati dei generali sul tuo profilo: guarda i tuoi follower quando sono più attivi, che audio utilizzano, e che tipo di contenuto consumano per la maggiore.

Spero che ti sia stato molto utile, capire come muovere i primi passi su TikTok.

Se vuoi qualche consiglio contattami in privato o lasciami un commento.

Grazie

Alla prossima

Mr.TikTok

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.